Principio della Corda Ottica



 

 

Corde Optique

 

Monitoraggio mediante fibra ottica con la Corda Ottica OSMOS, (Sensore di deformazione e misura di tensioni strutturali)

La perizia OSMOS è possibile grazie alla sua tecnologia unica al mondo: la Corda Ottica. Posta al cuore dei fenomeni, dispone di un potere unico di raccolta ed una precisione al micron.

 

Il procedimento unico OSMOS, basato sul principio della modulazione di intensità luminosa attraverso la misura dell'attenuazione analogica, permette una risposta istantanea del sensore. Il principio fisico utilizzato consiste nello scoprire le modificazioni delle proprietà di trasmissione dovute alla trasformazione dei rapporti di assorbimento, di emissione e di rifrazione della luce.

Utilizzando la luce come unico vettore di raccolta e di trasmissione di informazione, i sensori OSMOS conservano la loro stabilità nel tempo e sono insensibili agli effetti elettromagnetici.

Misura statica

I dati statici sono inseriti ad una frequenza di campionamento di 100 Hz. A partire da questi differenti valori, in un intervallo configurabile, il sistema calcola una media che è registrata in una memoria a 300 punti. L'intervallo statico può variare tra 100 secondi ed un giorno.

Misura dinamica

Per la misura dinamica, una soglia dinamica è fornita per difetto al sistema. Se la misura supera questa soglia dinamica, i valori bruti misurati precedenti e successivi all'evento vengono registrati.